Romanzi gialli /

Le case arcane
Condividi suShare on FacebookTweet about this on Twitter

Le case arcane


Gli gnomi
9.30

Il ricordo della visita ad una bella dimora fiorentina costituisce l’incipit di un viaggio attraverso le ragioni e i motivi “meno palesi” delle case. Visitando il celebre Salviatino, l’Autore scopre il primo testimonio di una fantastica caccia al tesoro che attraverso una serie di indizi magicamente ricorrenti, lo porta a conoscere altre case, tutte legate tra loro da emergenze simboliche e misteriose. Dalla villa di Firenze, una lettera lo guida alla dimora del Cardinale Fulvio della Corgna, a Perugia e da lì altri inequivocabili indizi lo spingono a visitare nuove case di segreto e di magia: Villa Palagonia, il Vittoriale di D’Annunzio, Villa Contarini, Villa Barbaro a Maser. Un viaggio originalissimo, nel corso del quale è possibile raccogliere gli elementi utili a comprendere la logica “cosmologica” delle costruzioni.