Condividi suShare on FacebookTweet about this on Twitter

Ancora una breve attesa per “Piove cenere”

Piove cenere, il nuovo romanzo di Luciano Modica, ambientato a Catania, sta per uscire in libreria. Sarà in distribuzione nella seconda metà di aprile.

L’incipit

Il libro stava lì, vicino al corpo. Il vento girava le pagine avanti e indietro, si fermavano appena un attimo e poi riprendevano a girare: Julius Evola, Cavalcare la tigre.

Il sangue, fuoriuscito all’altezza della scapola destra, indicava che l’uomo era stato accoltellato alle spalle e, probabilmente, non aveva fatto neanche in tempo a guardare in faccia il suo aggressore.

Il sostituto procuratore Antonio Biondi aveva l’abitudine di trattenersi a lungo sul luogo del delitto. Ci teneva a guardare bene il cadavere prima che venisse rimosso e portato all’obitorio. Voleva farsi un’idea di persona, non ritenendo per nulla sufficienti i rilievi della Scientifica. Era un fatto di sensazioni, di dettagli, perfino di odori. Tutte cose impossibili da ricavare da un resoconto. Di morti ammazzati ne aveva visti tanti, troppi, ma stavolta la scena era peggio di un cazzotto alla bocca dell’anima. E questo, forse, proprio perché non c’era più alcuna faccia da guardare. 

La copertina

Piove cenereOK copia