Condividi suShare on FacebookTweet about this on Twitter

Donne che odiano i fiori recensito dalla Ladra di libri

La ladra di libri, ovvero Mariana Marenghi de Il covo della ladra (libreria a Milano specializzata in giallo, noir, fantasy) recensisce il romanzo di Paola Sironi.

Fresco di stampa di casa Todaro Editore, Donne che odiano i fiori di Paola Sironi è uno di quei gialli che si fanno leggere per il puro piacere della scoperta. Trama densa, indagine ben orchestrata, struttura “classica” che si porta, da una duplice morte – forse suicidio? – sino all’immancabile epilogo. Eppure, già leggendo le prime pagine, ci accorgiamo che qualcosa non torna, che non siamo davanti ad un semplice “giallo classico”, ma a qualcosa di diverso: nella trama e nella sostanza.

Per continuare a leggere l’articolo eccovi il link.

Donne che odiano i fiori_copertina_FRONTE OK