Condividi suShare on FacebookTweet about this on Twitter

Recensione di “Piove cenere” su Milanonera

Ringraziamo Patrizia Debicke van der Noot per la puntuale recensione al romanzo “Piove cenere” di Luciano Modica.

Questo libro è una storia corale, incorniciata in quella splendida barocca città settecentesca – il terremoto la distrusse quasi completamente nel 1693 – immersa nella calura, mi piace riportare testualmente ciò che scrive l’autore: «La pioggia caduta poche ore prima, aveva reso l’afa settembrina meno implacabile dei giorni precedenti, ma era solo una tregua, presto la canicola avrebbe ripreso ad ardere quella città che pareva un’immensa brace che arroventava uomini e bestie senza scampo». E in più, tanto per farla assomigliare ancor più a un’anticamera infernale, ingrigita e sporcata dalla cenere dell’Etna che da giorni sbuffa implacabile la sua rabbia annerendo cose, persone e strade.

Per leggere tutta la recensione, eccovi il link alla pagina di Milanonera