Condividi suShare on FacebookTweet about this on Twitter

Recensione di “L’apprendista becchino”

Viviana Filippini recensisce il romanzo di esordio di Giuseppe Chiara
su Liberi di scrivere.

“Due becchini, una bara, dodici lingotti d’oro al posto del cadavere, la misteriosa scomparsa del tesoro ritrovato e un nuovo omicidio che porta un giovane apprendista necroforo della Liguria ad essere il primo e unico sospettato del misfatto. Chi arriverà sul luogo del delitto per acciuffare il colpevole?”

Continua a leggere…