Romanzi gialli / Provincia italiana

Sentieri invisibili
Condividi suShare on FacebookTweet about this on Twitter

Sentieri invisibili

Giuseppe Battarino
Impronte
€ 15,50

Sergio Petrelli è un pubblico ministero immerso nell’atmosfera antieroica del palazzo di giustizia di una città di provincia del Nord. L’omicidio-suicidio di una coppia, solo apparentemente chiaro nei motivi, e il ritrovamento del cadavere di un “uomo senza qualità” che nessuno avrebbe dovuto volere morto, lo inducono a cercare un nesso tra quelle vicende. Le sue deduzioni logiche e le sue intuizioni percorreranno sentieri invisibili, come gocce di pioggia su un vetro, e lo porteranno a scoprire i traffici nascosti di quella tranquilla città, i lati oscuri del suo lavoro, l’insospettabile colpevole dell’omicidio più efferato.

“Drammatica, paradossale, a volte surreale eppure necessaria. Signori: è la Giustizia!
Battarino ce la racconta dall’interno, con passione e ironia. Per imparare a conoscerla. Per accettarla. E forse, chissà, per renderla più umana e comprensibile.”

Giancarlo De Cataldo