Condividi suShare on FacebookTweet about this on Twitter

Paolo Franchini intervista Sergio Paoli su Varese noir

Leggi l’intervista di Paolo Franchini a Sergio Paoli su Varese noir.

“Marito, padre, quadro aziendale e sindacalista CGIL, ogni tanto scrivo qualcosa. E me lo pubblicano anche. Ti pare possibile?

Ti va di raccontarci in breve il tuo ultimo libro?

Si intitola “Niente, tranne la pioggia” (Todaro), e esce ad aprile, tra pochi giorni. E’ la storia di una indagine sulla morte di una ragazza moldava, che era venuta in Italia con tante speranze, e era finita sulla strada. E’ la storia delle relazioni tra le persone, tra soldi sporchi e sentimenti puliti. E’ la storia delle testardaggine di un poliziotto, Vasco Lubrano e della necessità di mettere, ogni tanto, dei punti fermi nella sua vita …”.

Continua a leggere…