Condividi suShare on FacebookTweet about this on Twitter

Recensione di “La stagione dei suicidi” – Il Mattino

La lingua resta quella di sempre che funge da vero spartiacque rispetto ad altri protagonisti del genere. La trama di La stagione dei suicidi è invece particolarmente matura, piena, più ricca rispetto ai romanzi precedenti – e forse qui gioca l’esperienza da sceneggiatore maturata nel frattempo.

Il Mattino, Vincenzo Aiello