Romanzi gialli / Ironici

La morte e il salumiere
Condividi suShare on FacebookTweet about this on Twitter

La morte e il salumiere

Massimo Marcotullio
Impronte
€ 13.00

Qualcuno sta uccidendo i salumieri di Milano. La polizia, come da copione, brancola nel buio. Preso dallo sconforto e dal terrore, il presidente dell’associazione nazionale salumieri decide di ingaggiare un investigatore privato: toccherà a Beo Fulminazzi, detective dal curriculum tutt’altro che irreprensibile, sbrogliare l’intricata matassa. Si tratta di un serial killer, oppurel’impressionante serie di omicidi cela interessi occulti e inconfessabili avidità? Indizio dopo indizio, pestaggio dopo pestaggio, avvalendosi della renitente collaborazione della salumivora Dolly, una bruna mozzafiato, edi Tatò, un gigante muto e affetto da una forma gravissima di agorafobia, il nostro Marlowe padano, giungerà faticosamente alla verità.