Romanzi gialli / Ironici

La regola della cattura
Condividi suShare on FacebookTweet about this on Twitter

La regola della cattura

Fabrizio Canciani
Impronte
€ 14.00

Un cadavere in vetrina con accanto una strana tavoletta di legno, alcune morti sospette e rocambolesche, stravaganti frequentatori del club dei post-virtuali (con il loro rischioso gioco di ruolo, il Bedlam game) e altri variegati e imprevedibili personaggi sono gli ingredienti di questo delizioso noir. In questa vicenda, attirato da due splendide donne, si trova invischiato Bruno Kernel, approssimativo investigatore privato, che al momento vive in una roulotte in compagnia di un cane sordo…

Ho conosciuto Canciani in un locale underground, molto underground, più underground che locale, insomma, di periferia; dove, in un periodo di grande rumore televisivo, si tentava la strada di un cabaret di tipo intelligente. Oppure no.
Lui è uno bravo, anche quando scrive. Mi sento di consigliare vivamente la lettura del suo giallo.
Oppure no.

Enzo Jannacci