Romanzi gialli / Noir

Sordide note infernali
Condividi suShare on FacebookTweet about this on Twitter

Sordide note infernali

Roberto Mistretta
Impronte
€ 14.00

Sicilia. Un commissariato diretto dal commissario “mastino” Angelo Duncan, affiancato dai suoi simpatici e scapestrati aiutanti. Una ragazza, dalla folta capigliatura bruna, viene sgozzata nella sua casa. Sembra un classico delitto passionale se non fosse per una strana collana lasciatale al collo e una “sonata” per violino. Note sordide e infernali destinate a ripetersi ancora. Le indagini di Duncan si scontreranno ben presto con una realtà terribile, dove dovrà giocare una partita a due con un assassino, abilissimo e geniale. Un noir incalzante, un finale durissimo.

“…la nevrosi quasi ossessiva dell’investigatore di scuola hard boiled all’americana,
ma rivisitato in salsa mediterranea, come è giusto che sia.
Mistretta ne ricava un racconto serrato, tutto ritmo, non privo tuttavia di abbandoni, quando la situazione lo richiede.”

Dalla Prefazione di Santo Piazzese